Orari

  • Fangobalneoterapia:dalle 7.30 alle 14.00
  • Altre cure (terapie inalatorie, insufflazioni endotimpaniche, cure eudermiche): dalle 7.30 alle 14.00 e dalle 15.00 alle 18.00

Terapie Termali Classiche

 

 

La fangobalneoterapia

I fanghi delle Terme Sant’Egidio sono costituiti dalla commistione della componente solida (argilla) con l'acqua della nostra sorgente contenente alte percentuali di minerali e, soprattutto, di zolfo.
Il fango viene tenuto a macerazione e quindi posto a bagnomaria nell’acqua termale prima della sua utilizzazione.
La fangobalneoterapia consiste nell’applicazione sull’area del corpo da trattare di fango caldo maturo.
Alla fangatura seguono la doccia di acqua sulfurea e l’immersione nella vasca per il bagno termale.
Dopo il fango - evitando ogni causa di raffreddamento - si effettua la c.d. reazione di circa 30 minuti che produce un’abbondante sudorazione.
Il fango deve essere sempre fatto a digiuno.
I benefici effetti della fangobalneoterapia sulfurea delle Terme Sant’Egidio, nella cura delle malattie artroreumatiche - grazie alle proprietà della sua acqua - sono noti da anni ed attestati da numerosi studi.
 
 
 

La balneoterapia

E’ indicato per le malattie dermatologiche (psoriasi, eczema, dermatite atopica, dermatite seborroica, acne) e per le malattie reumatiche
Il bagno termale viene effettuato in vasca ad una temperatura oscillante tra i 37 ed i 39 gradi.
 

Cure inalatorie

Si tratta di terapie che consistono nella nebulizzazione di acqua termale senza aggiunta di farmaci.

Sono indicate per problemi dell’apparato respiratorio: sinusiti, riniti, faringiti, bronchiti.

Di regola ogni seduta prevede l’effettuazione di un’inalazione caldo-umida e di un’areosol.

La cura non va mai effettuata nella fase acuta della patologia.

 
 
 

Irrigazioni e Docce Nasali

Il trattamento, consistente nel lavaggio delle fosse nasali con acqua termale a bassa pressione, consente la detersione della mucosa dalle croste e la eliminazione delle secrezioni ristagnanti.

Sono indicate nel trattamento delle riniti croniche atrofiche, riniti crostose, rinosinusiti croniche, ed in genere nelle forme caratterizzate dalla produzione di abbondanti secrezioni.

 
 

Insufflazioni endotimpaniche

Le insufflazioni sono praticate con successo nelle forme di sordità rinogena: cioé nelle forme di sordità in cui la flogosi nasale, propagandosi al faringe posteriore, guadagna la tuba di Eustachio, canale di raccordo tra faringe ed orecchio.

E’ sulle affezioni infiammatorie della mucosa di rivestimento di tale raccordo che le acque sulfuree esercitano il loro potere, sbloccando tale canale: determinando così un miglioramento della funzionalità uditiva; o, a volte, la totale scomparsa della sordità.

 

La terapia è abbinata ad un’inalazione caldo-umida da praticarsi prima della insufflazione.

 

Le irrigazioni vaginali

Vengono praticate con acqua sulfurea, a giudizio del medico.
Trovano il loro impiego ottimale negli uteri bloccati dalla sterilità a causa di salpingiti, annessiti, metriti, endometriti, vulvovaginiti, cerviciti, leucorrea.
 

La massoterapia

Il massaggio tradizionale - parziale o totale - è un trattamento riabilitativo che completa, e a volte sostituisce, ogni altro trattamento fisico e chinesiterapico.
Esplica vari effetti: sedativo sulle terminazioni nervose, contrattile e tenogeno sui muscoli, detersivo per la cute, aumenta la temperatura corporea, incrementa il flusso sanguigno.
E' indicato in tutte le patologie artromuscolari, nelle cervicobrachialgie, nelle lombosciatalgie, nelle periartriti, nelle distorsioni e negli esiti di frattura.
 
 

Cure Eudermiche e trattamenti benessere

 

Applicazioni di fango sul viso con doccia filiforme

Nel reparto "Cure eudermiche e trattamenti benessere" si praticano applicazioni di fango termale sul volto: applicazioni che hanno dimostrato la loro efficacia terapeutica sull’epidermide determinando un’azione decongestionante, stimolante ed eutrofica.
L’applicazione della maschera facciale di fango è seguita dalla doccia filiforme con acqua termale, il che consente la detersione degli strati cutanei e favorisce una buona rigenerazione cellulare.
L’applicazione di fango sul viso è particolarmente indicata per molte dermatosi: come l’acne, la seborrea, l’eritema, il lichene. E’ ideale per pelli grasse o miste.
 
 

Peeling Termale

Oltre alla maschera facciale, altra preziosa cura eudermica è il peeling termale del corpo seguito dall’idromassaggio.
 
 

Massaggi Benessere: Antico massaggio Tibetano, Massaggio Thailandese, Massaggio Ayuverdico, Massaggio Adasmki

Presso il reparto, l’operatrice Lucilla Curini pratica poi massaggi dedicati alla remise en forme. In particolare, vengono praticati l’antico massaggio tibetano, il massaggio thailandese, il massaggio ayurvedico, il massaggio Adamski, oltre ad altri trattamenti benessere.